Mercoledì, 17 Luglio 2019
A- A A+

Cerca



Il Sostegno all'inclusione attiva è una misura di contrasto alla povertà che prevede un sussidio economico alle famiglie economicamente svantaggiate, in cui siano presenti almeno un figlio minore, figli disabili, donne in accertato stato di gravidanza.

L'ottenimento del sussidio è subordinato all'adesione ad un progetto di collaborazione, redatto dai Servizi Sociali Comunali, in rete rete con i centri per l'impiego, i servizi sanitari, le scuole e i soggetti privati ed enti no profit. Il progetto coinvolgerà tutti i soiggetti del nucleo familiare con l'obbiettivo di superare la condizione di povertà ed essere guidati al graduale raggiungimento di una piena autonomia.

I cittadini interessati ed in possesso dei requisiti richiesti potranno presentare la domanda presso il proprio comune di appartenenza, a partire dal 2 Settemebre c.a., che provvederà ad inoltrarle all'INPS, quale soggetto attuatore, al fine di verificare le condizioni previste dal Decreto del 26 Maggio 2016 , disponendo successivamente l'erogazione del beneficio economico attraverso una carta prepagata. 

Sarà possibile verificare lo stato di lavrazione della domanda mediante il PIN personale al portale INPS.

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (Manifesto informativo SIA.pdf)Manifesto informativo SIA 5213 kB
Scarica questo file (Modulo di domanda.pdf)Modulo di domanda SIA587 kB
Condividi

CookiePolicy