Martedì, 26 Marzo 2019
A- A A+

Cerca



Casa di prima accoglienza per senza fissa dimora

Nei Comuni di Grumo Nevano e di Casandrino sono attivi dei Centri di accoglienza per persone immigrate senza fissa dimora che svolgono funzioni di accoglienza, ospitalità e orientamento a carattere sociale. Il servizio è rivolto ad immigrati/e senza fissa dimora che versano in situazioni di povertà e/o momentaneamente privi di fissa dimora, di età superiore a 18 anni, ed in casi particolari anche a minori se unitamente al/ai genitori.

Il Centro presente nel comune di Grumo Nevano, gestito dall'Associazione Centro Astalli Sud, è destinato alla popolazione di sesso maschile e quello ubicato nel Comune di Casandrino alla popolazione di sesso femminile e ad gli eventuali figli minori, gestito dalla Cooperativa Sociale Dadda Ghezo.

Il Centro accoglie temporaneamente persone immigrate, in possesso di regolare permesso di soggiorno, che si trovano situazioni di indigenza, offrendo loro posti letto, pasti caldi, servizi di mediazione culturale. Per accedere ai Centro occorre rivolgersi al Segretariato Sociale o contattare il Centro Astalli Sud o la Cooperativa Sociale Dadda Ghezo.

Condividi

CookiePolicy