Martedì, Maggio 17, 2022
A- A A+

Cerca



Delibera n. 13 del 21.07.2014

icon Scarica file

Integrazione socio – sanitaria: problematiche e provvedimenti

L'Anno DUEMILAQUATTORDICI, Addì 21 del Mese di luglio, alle ore 11.15 in Sant'Antimo, nella Sala Giunta, si è riunito il Coordinamento Istituzionale, convocato nelle forme di legge.

Sono presenti:

Nr. d'ord COGNOME E NOME IN RAPPRESENTANZA PRESENTE ASSENTE
1 Di Biase Rosa Assessore - COMUNE DI SANT'ANTIMO - capofila X  
2 Russo Francesco COMUNE DI FRATTAMAGGIORE   X
3 Sanseverino Michele Assessore - COMUNE DI GRUMO NEVANO X  
4 Caso Vincenzo COMUNE DI FRATTAMINORE   X
5 Belardo Antonio Delegato - COMUNE DI CASANDRINO X  
6 Femiano Maria ASL Napoli 2 Nord X  
7 Presidente Provincia Amm.ne prov.le di Napoli   X
Tot.     4 3

Presiede l'adunanza l'Assessore Politiche Sociali del Comune di Sant'Antimo, dr.ssa Rosa Di Biase.

Partecipa alla seduta il Coordinatore dell'Ufficio di Piano, dr Arcangelo Cappuccio.

Assiste con funzioni di verbalizzante il dr.ssa Carla Pedata, appositamente incaricata, e il dr Rodolfo De Rosa, esperto amministrativo contabile dell'Ufficio di Piano.

Il Presidente, constatato il numero legale degli intervenuti, dichiara aperta la seduta ed invita i presenti a deliberare sull'argomento in oggetto

IL COORDINAMENTO ISTITUZIONALE

Il Coordinatore dell’Ufficio di Piano illustra ai presenti il prospetto predisposto dall’Ufficio circa la situazione debitoria dei Comuni in merito alle quote dovute per la compartecipazione alla spesa socio sanitaria.

Il prospetto, che si allega alla presente quale sua parte integrante e sostanziale, illustra per ciascun Comune dell’Ambio N17, in riferimento alle annualità 2012, 2013 e 2014 (periodo 01 gennaio – 18 luglio), l’importo delle fatture pervenute, la quota versata e quella da versare a saldo.

Il Coordinatore sottolinea ai presenti l’urgenza di versare le quote dovute ciascuno per la propria parte, visti anche i decreti ingiuntivi pervenuti a carico di ciascun Comune pervenuti da parte dei prestatori dei servizi socio sanitari, pure illustrati nel prospetto allegato.

Tanto premesso e visto il parere di regolarità tecnica di cui all’art. 49 del TUEL 18.8.2000, n. 267, appresso attergato;

  • Con votazione unanime, resa per alzata di mano;

DELIBERA

  1. DI PRENDERE ATTO del prospetto allegato al presente atto quale sua parte integrante e sostanziale e relative alle quote dovute da ciascun Comune dell’Ambito N17 per la compartecipazione alla spesa socio sanitaria, relativamente alle annualità 2012, 2013 e 2014 (periodo 01 gennaio – 18 luglio) e calcolate in riferimento alle fatture pervenute.
IL COORDINATORE DELL'UFFICIO DI PIANO
(dr. Arcangelo Cappuccio)

PARERE SULLA REGOLARITA' TECNICA (T.U.E.L. 267/2000)
Si esprime parere FAVOREVOLE

IL COORDINATORE DELL'UFFICIO DI PIANO
(dr. Arcangelo Cappuccio)

PARERE SULLA REGOLARITA' CONTABILE (T.U.E.L. 267/2000) SETTORE RAGIONERIA
Atto estraneo alla regolarità contabile

IL PRESIDENTE
(dr.ssa Di Biase Rosa)
IL COORDINATORE DELL'UFFICIO DI PIANO
(dr. Arcangelo Cappuccio)

CookiePolicy